eppur si muove!


eppur si muove!
La celebre frase, citata a volte per affermare, anche caparbiamente, l'immutata fede nella validità di una tesi respinta dalla maggioranza ottusa, sarebbe stata pronunciata, secondo la leggenda, da Galileo Galilei il 22 giugno 1633, dopo che ebbe letto in ginocchio l'abiura alle teorie eliocentriche da lui propugnate e giudicate eretiche dal Sant'Uffizio.

Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione. 2013.